6 marzo 2013

Cosmoprof 2013...anche quest'anno la rinuncia :(

Buongiorno a tutte girls!!! Sicuramente in questi giorni, ne avete sentito parlare e tante di voi si stanno preparando alla fiera cosmetica dell'anno...sto parlando del COSMOPROF!!! Sul web, già da una settimana, girano video, post e foto, sulla fiera della bellezza, conosciuta in tutto il mondo, la più importante sul territorio italiano, che si svolgerà a Bologna, nei giorni prossimi dal 8 al 11 marzo.
Io conosco questa fiera, perchè lavoro in centro abbronzatura, da tanti anni e per chi è appassionato di bellezza, make up, ricostruzione unghie, prodotti naturali, estetica, lampade abbronzanti, profumi, capelli... o che lavora in questo campo, è proprio il Paese dei Balocchi, come lo chiamo io.
Peccato che negli anni, le cosa siano un po' cambiate, purtroppo anche grazie alla società in cui viviamo, questa bellissima fiera, è diventata sempre più immesa, per cui invoglia sempre di più andarci, ma sempre più di lusso. Ahimè, perchè di lusso? Circa dieci anni fa, era tutto più facile, dall'accesso alla fiera ai costi supportati per queste giornate, ovvero le aziende stesse, ti invogliavano a partecipare, inviandoti gli inviti alla fiera o le cartoline riduzioni, per promuovere le loro novità ed invitarti a vederle coi tuoi occhi sul posto, i treni erano a minor costo e più accessibili. E' vero, questa fiera ha sempre cercato di tenere a debita distanza i non professionisti del settore, che da un lato, mi sembra anche giusto, ma dall'altra nel tempo è diventato troppo complicato accederci.
Per chi riesce ad andare, vi consiglio di portarvi un trolley per non caricarvi di buste e cataloghi e per essere più leggere negli spostamenti, di portarvi il pranzo a sacco, perchè ci sono code anche per andare al bagno, soprattutto di domenica. Se dovete accedervi col pullman, perchè arrivate alla stazione, occhi ai borseggiatori ( lo troverete anche scritto sul pullman stesso), l'ultimo anno che sono andata, davanti ai miei occhi, un ragazzino, ha scippato i soldi dalla tasca dei pantaloni di un signore indiano, per cui borse a tracolla o zainetto. Se arrivate in auto, in alcuni punti, nell'uscite dall'autostrada antecedenti, l'uscita per il Cosmo, ci sono parcheggi con navette che in due minuti vi lasciano in fiera, così eviterete di farvi code inesauribili in auto. Cercate di farvi un percorso già da casa, con gli stand e le ditte che vi interessano davvero di più, perchè è immenso e magari vi perdete quello che più vi interessa, tanto potete guardare tutto dal sito.
Purtroppo io quest'anno, per il quarto anno consecutivo, non ci sarò e sono disperatissima, per come parlavo prima i costi sono troppo alti e in questo periodo non posso proprio permettermelo, ormai non ci dormo più la notte da una settimane, perchè sò benissimo cosa mi perdo e le opportunità che potrei perdermi, però se qualcuna di voi ha bisogno di consigli o suggerimenti, lasciatemi un commentino e sarò felicissima di darveli :)
A presto!
PinkEkys

6 commenti:

  1. io non ci sono mai stata..ma sogno di poterci andare prima o poi..sarebbe il paese dei balocchi anche per me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. immagino, per chi non ci è mai stato, che sia un sogno, perchè lo è se sei veramente appassionata di questo settore ;)
      Bacio bella!

      Elimina
    2. dovevo andarci per il primo anno ero emozionata e i soldi messi da parte purtroppo non ci sono piu visto che la mia macchia questo mese ha fatto un bel po di capricci che tristezza:(:(:(

      Elimina
    3. idem, io troppe spese mediche, però un po' mi consolo che non sono l'unica che non riesce ad andarci...dai ci facciamo compagnia tra quelle che rimangono a casa :)

      Elimina
  2. ciao cara purtroppo nemmeno io ci andrò...
    kiss e buona serata
    vendy

    NEW OUTFIT POST!!!
    follow me on:
    the simple life of rich people blo

    RispondiElimina